MANIFESTAZIONI


Le forme dell'Anima 2017

Parole... Musica... Immagine.

Le forme dell'Anima 2017

16 Giugno 2017: Incontro con il giornalista Mario Giordano per la presentazione del libro "MOLTO PIÙ CHE SANGUISUGHE: VAMPIRI".

Mario Giordano per Progetto Voghera

Le forme dell'Anima 2016

Parole... Musica... Immagine.

Le forme dell'Anima 2016 Le forme dell'Anima 2016


Le forme dell'Anima 2015

Parole... Musica... Immagine.

Le forme dell'Anima 2015 Le forme dell'Anima 2015

15 Ottobre 2015: Incontro con la scrittrice Lella Costa per la presentazione del libro "Che bello essere noi".

Lella Costa per Progetto Voghera
Lella Costa per Progetto Voghera
Lella Costa per Progetto Voghera

Le forme dell'Anima 2014

Parole... Musica... Immagine.

Le forme dell'Anima 2014 Le forme dell'Anima 2014

Quest'anno "Le forme dell'anima" propone presentazioni di autori letterari molto noti al grande pubblico come Corrado Augias e Piero Dorfles, ma anche nomi forse meno noti ma altrettanto interessanti come il collettivo letterario Wu Ming.
Sono previsti inoltre due concerti. Il primo è un concerto lirico del tenore Massimiliano Pisapia, raffinato interprete del repertorio italiano protagonista di una rapida ed intensa carriera che l' ha condotto sui palcoscenici di alcuni dei maggiori teatri e Festival del mondo : Teatro alla Scala di Milano, Opernhaus di Zurigo, Bayerische Staatsoper di Monaco, Hamburgische Staatsoper, per citarne solo alcuni. Il secondo concerto è dedicato alla musica jazz, con l'esibizione diTino Tracanna, figura di primo piano del panorama jazzistico europeo che vanta numerose collaborazioni con musicisti come d'Andrea e Fresu, docente di ruolo e coordinatore dei corsi jazz presso il Conservatorio di Milano.
Completano il programma una videopreiozione di Edoardo Miola e la premiazione del concorso fotografico per giovani "L'uomo e l'ambiente".


Le forme dell'Anima 2013

Parole... Musica... Immagine.

Le forme dell'Anima 2013

La quarta edizione della manifestazione, tenutasi dal 19 al 30 Ottobre 2013, è stata articolata in 10 iniziative che qui di seguito descriviamo brevemente :

Sabato 19 Ottobre alla Fondazione Adolescere, alle ore 10 “ La valorizzazione del nostro territorio attraverso il cibo” questa manifestazione realizzata insieme al Presidio dell’ Oltrepò Pavese di Slow-Food ha illustrato come i nostri prodotti tipici, opportunamente valorizzati e messi in luce, possano essere un importante motore di sviluppo.
Relatori sono stati importanti dirigenti regionali di Slow-Food e a parlare dei nostri prodotti si sono alternati Eugenio Barbieri componente dello staff di Uno mattina e di Linea verde, la ristoratrice Piera Selvatico e l’ enologo Mario Maffi.
Mario Lazzati, Direttore della Associazione Allevatori di Pavia ha presentato il volume “ La Varzese “ frutto della collaborazione tra la nostra Associazione, Slow-Food, l’Associazione Allevatori di Pavia, l’Università di Milano e diversi veterinari dell’ASL di Pavia che hanno effettuato importanti attività sulla razza autoctona bovina Varzese.
Il volume descrive la storia, le caratteristiche, le peculiarità, le leggende e fa il punto sulla situazione attuale in termini di numerosità di questo bovino cui molto devono i nostri progenitori della Valle Staffora.

Sabato 19 alle ore 17 presso il Circolo del Ritrovo è stata inaugurata la Mostra “Fumetti a Voghera“ Storia, leggenda, fumetti di Gian Giacomo Dalmasso, Franco Fossati, Alessandro Sisti che presenterà la vita e le opere di tre vogheresi che hanno occupato ed occupano un posto importante nella storia italiana del fumetto e che non sono noti come meriterebbero.
La mostra è realizzata insieme al Museo del Fumetto di Milano, la Fondazione Fossati, le Edizioni IF ed alla Walt Disney ed è stata tenuta presso la Sala Pagano di Voghera.

Domenica 20 Ottobre alle ore 21 al Cinema San Rocco, in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, si è tenuto il concerto del famoso Soprano Denia Mazzola Gavazzeni che è stata accompagnata dal Tenore Giuseppe Veneziano, dal Baritono Corrado Cappitta e dalla Polifonica A. Gavina.
Questa manifestazione è stata frutto della sinergia tra Progetto Voghera e la Polifonica A. Gavina.
La Soprano Denia Mazzola Gavazzeni, artista di statura internazionale, canta in Italia ed all’ estero dal 1982 e si è esibita nei più importanti teatri del mondo dalla Scala ,alla Fenice di Venezia, al San Carlo di Napoli al Metropolitan di New-York e non ha mai cantato prima a Voghera.
Ha inciso per le più significative case editrici musicali ( Ricordi, Fonit Cetra, Ariston…). E’ stata docente di canto al Conservatorio di Cagliari ed attualmente insegna al Conservatorio di Alessandria.
Per l'occasione ha cantato i brani più celebri scritti da Giuseppe Verdi.

Venerdì 25 Ottobre alla Fondazione Adolescere si è esibito un duo di livello internazionale formato da Umberto Petrin, pianista Jazz titolare della cattedra di Piano Jazz al Conservatorio di Piacenza, ed il Saxofonista e clarinettista Gianluigi Trovesi in un concerto che ha avuto grandissimo successo in molte città italiane, “Vaghissimo ritratto“.
Con questo concerto abbiamo voluto dare alla platea degli amanti del Jazz del nostro territorio, competenti e appassionati, la possibilità di ascoltare, dopo Franco D’ Andrea, Dado Moroni e Mattia Cigalini ancora una volta artisti di grande livello.

Oltre alle manifestazioni descritte, abbiamo voluto, in collaborazione con la libreria Ubik, punto di riferimento per i lettori del territorio, dare la possibilità di incontrare autori ed autrici di livello nazionale per poter discutere insieme a loro dei loro lavori letterari.
Gli incontri sono stati quattro, e si sono svolti alla Fondazione Adolescere :

Mercoledì 23 Ottobre ore 21 Lorella Zanardo “ Senza Chiedere il Permesso “.
L’ autrice, diventata famosa per il libro ed il video “Il corpo delle donne “, propone un altro interessante volume che vuole dare ai giovani strumenti per una corretta “ Lettura “ del mondo televisivo e stimoli per come affrontare il difficile inserimento in questa società.

Sabato 26 Ottobre ore 11 Gianni Bono “ Fumetto ! “.
Uno dei più conosciuti storici e studiosi del fumetto, ci propone un viaggio molto interessante e documentato nel mondo del fumetto italiano dall’ Ottocento ad oggi che, in cinquecento pagine, ci ha raccontato come questo linguaggio si sia affermato e nobilitato nell’ arco del tempo.

Domenica 27 Ottobre ore 11 Sara Rattaro “ Non volare via “.
Sara Rattaro, giovane scrittrice emergente, con questo romanzo scritto per la Garzanti si propone ai lettori italiani narrando in modo piacevole e delicato la storia di una famiglia e dei suoi legami affettivi che coinvolgono e commuovono rendendoci partecipi delle scelte che i vari componenti della famiglia si trovano a dover compiere.

Mercoledì 30 Ottobre ore 18 Carlo Lucarelli “ Il Sogno di Volare “. Chiude gli incontri letterari Lucarelli uno dei più noti scrittori italiani di letteratura poliziesca noto al grande pubblico anche per le trasmissioni televisive ( Blu notte ) che, in questo nuovo libro, ci racconta una storia avvincente ed emozionante e una nuova avventura, ambientata a Bologna, dell’ ispettore Grazia Negro.


Le forme dell'Anima 2012

Parole... Musica... Immagine.


Le forme dell'Anima 2011

Parole... Musica... Immagine.


Le forme dell'Anima 2010

Parole... Musica... Immagine.